Icona RSS Icona-facebook Icona-twitter Follow Me on Pinterest Follow Me on Vimeo

15 gennaio 2014

Poste Mobile lascia Vodafone sposa Wind






POSTE Mobile ha deciso, per contrastare con più vigore la  concorrenza delle altre aziende presenti sul mercato della telefonia mobile, di lasciare  la rete Vodafone e passare a quella di Wind. 


Questo sarà  il più grande spostamento mai sperimentato dal mercato, visto che riguarderà 3 milioni di clienti, infatti come confermato dai recenti dati Poste Mobile  è di gran lunga il principale operatore mobile virtuale italiano, con oltre il 50 per cento di quota di mercato.


Quest’azione garantirà, a Poste Mobile un maggiore margine di manovra per avviare servizi avanzati e per proporre ai propri cliente tariffe più aggressive e a Wind la possibilità di  accaparrarsi il principale operatore mobile virtuale.

 Quanto sta avvenendo  fa immaginare  che a breve assisteremo ad una reazione da parte di Vodafone per contrastare la perdita di un considerevole numero di clienti, si mormora già sul web che Vodafone starebbe contattando gli utenti Poste Mobile per acquisirli. 

Insomma, questo 2014 porterà nuovi riassetti per una grande fetta di mercato nel campo della telefonia mobile in Italia e per i consumatori  nuove ed interessanti offerte commerciali