Icona RSS Icona-facebook Icona-twitter Follow Me on Pinterest Follow Me on Vimeo

5 marzo 2014

iPhone Curvo il brevetto Depositato da Apple



Ormai è certezza, Apple introdurrà la virtualizzazione dei tasti fisici tradizionali estendendone le funzionalità. 
Per fare un esempio, gli attuali tasti del controllo volume saranno sostituiti dal relativo indicatore visualizzato sul bordo sinistro del display: toccandolo, il controllo viene esteso lungo tutto il bordo dello schermo, permettendoci di regolare il tutto con maggiore precisione. Una volta rilasciato, il simbolo del volume tornerà alle sue dimensioni originali. Il tasto di blocco e sblocco del dispositivo inoltre potrebbe essere sostituito da una pressione prolungata su uno dei lati dello schermo.


Il display potrebbe essere un AMOLED flessibile, permettendo all’iPhone di avere un secondo schermo sul retro in grado di cooperare con il primo. Il brevetto mostra inoltre come questo display -che funge da “involucro” per le componenti del dispositivo- aumenti sostanzialmente l’area di visualizzazione, mantenendo invariate le dimensioni del dispositivo. Guardando la figura possiamo infatti notare come il display riesce ad accogliere fino a cinque applicazioni per ogni riga della homescreen.


Tra le altre novità, troviamo l’introduzione di più telecamere frontali dedicate al riconoscimento facciale, utili non solo per permettere di accedere al dispositivo soltanto all’utente approvato, ma anche per conoscere in tempo reale quando quest’ultimo distoglie lo sguardo dal display: in questo modo ad esempio, il dispositivo potrebbe essere in grado di interrompere la riproduzione di un video, riprendendola soltanto nel momento in cui gli occhi tornano sullo schermo.