Icona RSS Icona-facebook Icona-twitter Follow Me on Pinterest Follow Me on Vimeo

22 marzo 2014

Sim Card, un utile riassunto


Un dubbio frequente degli utenti riguarda la giungla delle Sim card utilizzate sui nostri dispositivi; ne approfittiamo per farvi il punto della situazione.

La vera e propria Sim card, ormai memoria, è quella formato tessera, con un corpo in plastica in cui troviamo incapsulato il chip. La sigla di questo formato è 1FF.

Più vicina ai nostri tempi è la Sim comunemente nota, che in realtà si chiama Mini-Sim, nome in codice 2FF, utilizzata per anni dai cellulari e ancora reperibile presso gli operatori o come adattatore per i formati più piccoli.

Le ultime due versioni sono un prodotto recentissimo, dettato dalla miniaturizzazione dei dispositivi e dalla necessità di eliminare il superfluo. Tutte le Sim, anche la più grande, consistono, in ultima analisi, in un piccolo chip incollato al di sotto dei contatti metallici che vediamo in superficie. Nei formati Micro e Nano, il supporto in plastica che circonda tali contatti è stato ridotto fino a scomparire del tutto.

Il più grande dei due è il formato Micro-Sim (3FF), che troviamo su una grande varietà di dispositivi: iPad 3G di 1ª, 2ª, 3ª, e 4ª generazione, iPhone 4 e 4S; Motorola Razr e Moto G; tutta la gamma Lumia di Nokia, i modelli Xperia S, P, SP, T, Z; HTC One, One X, One S; Samsung Galaxy S3, S4, Note 2, Note 3, Galaxy Camera; LG Nexus 4, 5, e Optimus G; si può dire che quasi tutti i dispositivi attualmente rilasciati utilizzino questo formato.

Infine, vi è il formato Nano-Sim, 4FF: le dimensioni sono ridotte al solo chip con relativi contatti, ed anche lo spessore è stato modificato, a differenza degli altri tre tipi di Sim. Questo formato è stato proposto in diverse versioni da diverse aziende, ma a prevalere è stato lo standard Apple per una questione di brevetti, a discapito della comodità di utilizzo per gli utenti. Le Nano-Sim sono attualmente montate da iPhone 5, 5S, 5C, e iPad Mini, Mini Retina, ed Air.

Sperando di aver fatto cosa gradita, vi lasciamo con un'immagine riassuntiva dei diversi formati con le relative dimensioni. Avete ancora dubbi sulle compatibilità e l'utilizzo delle Sim card? Chiedetecelo nei commenti!