Icona RSS Icona-facebook Icona-twitter Follow Me on Pinterest Follow Me on Vimeo

29 aprile 2014

Alimentare e ricaricare diversi dispositivi a metri di distanza, è realtà


La ricarica wireless esiste da tempo, ecco gli ultimi obiettivi raggiunti in materia dalla ricerca internazionale.
Un primo dispositivo, pioniere della ricerca in materia, era stato il CMRS, sviluppato dal MIT di Boston nel lontano 2007. I principali limiti erano la scarsa potenza trasmessa e il corto raggio d'azione, nell'ordine del metro.

I ricercatori del Korea Advanced Institute of Science and Technology hanno migliorato i risultati ottenuti dai colleghi del MIT sviluppando il Dipole Coil Resonant System: grazie ai due avvolgimenti che si vedono nella foto, sono riusciti a trasferire energia elettrica a ben 5 metri di distanza.

Non solo: la potenza sviluppata è sufficiente ad alimentare un televisore, ricaricare diversi smartphone, attivare tre ventilatori ed ancora altri dispositivi. Il coordinatore del progetto si è detto molto soddisfatto dei risultati, ma i margini di miglioramento per potenza e distanza della trasmissione lasciano ancora spazio alla ricerca.

Per vedere il DCRS in funzione, cliccate sull'immagine seguente!