Icona RSS Icona-facebook Icona-twitter Follow Me on Pinterest Follow Me on Vimeo

2 aprile 2014

HTC ONE e il segreto delle fotocamere




Il nuovo HTC One, oltre al corpo in alluminio e allo schermo da 5” Full HD, porterà una grossa rivoluzione in ambito fotografico:
se ne parla da un po', ma in tutte le foto viste fino ad ora non si è mai avuta conferma dell’uso che HTC ha riservato alle due fotocamere; grazie alla pubblicità apparsa sul sito GSMArena è stata finalmente svelata l'utilità della doppia fotocamera posteriore nel nuovo smartphone, nome in codice M8: post produzione ed effetto Lytro.

Come si era immaginato, le due fotocamere verranno usate da HTC per gestire la postproduzione delle fotografie: grazie al doppio scatto sincronizzato sarà possibile gestire il punto di messa a fuoco e l’eventuale defocus dello sfondo dopo lo scatto, probabilmente con una nuova app fotografica.

L’uso del doppio sensore inoltre porterà miglioramenti allo scatto notturno. Molte fotocamere compatte dispongono di sistemi simili, ma sfruttano scatti successivi: HTC dovrebbe farlo in tempo reale con un solo scatto.