Icona RSS Icona-facebook Icona-twitter Follow Me on Pinterest Follow Me on Vimeo

18 aprile 2014

Istagram fa pulizia



Lanciato per la prima volta molti anni fa e, nel 2012, acquisita dal gigante Facebook, Instagram è una celebre piattaforma social che può vantare circa 200 milioni di utenti attivi ogni mese, che consente di condividere con altre persone momenti importanti della propria vita ripresi con foto o brevi filmati.


Il portale ha ottenuto negli anni un successo sempre maggiore, vedendo ampliare in maniera significativa il proprio successo e utilizzo da parte di milioni di persone, e proprio per andare incontro alle esigenze dei suoi utenti e alle molte richieste sulla questione, Instagram ha finalmente deciso di cancellare in maniera definitiva gli account spam o inattivi presenti sulla piattaforma.

In molte occasioni, infatti, si è parlato dei numerosi account falsi creati principalmente per fare pubblicità e dei profili inattivi che non pubblicano mai alcun aggiornamento sulla piattaforma, ma presente solo per fare numero.

Per rendere l'esperienza ancora più reale e concentrarsi principalmente su chi, invece, aggiorna in maniera costante il proprio profilo, Instagram ha ufficialmente avviato, oggi, la cancellazione degli account inattivi o di spam presenti sul portale, specificando che il numero dei followers degli utenti potrebbe quindi subire una variazione.


Con un breve commento ufficiale, infatti, Instagram ha specificato che, a causa di un problema, recentemente nella lista di followers degli utenti erano stati inseriti anche alcuni account che, da tempo, risultavano inattivi.