Icona RSS Icona-facebook Icona-twitter Follow Me on Pinterest Follow Me on Vimeo

26 luglio 2014

iPhone 6 da 5.5": ritardo in vista



Un'altra grana per la tanto rumoreggiata versione oversize di iPhone 6, e stavolta potrebbe portare ad uno slittamento della (probabile) uscita.

Stando alle informazioni rilasciate a MacRumors da un noto analista di alto livello, Apple starebbe fronteggiando diverse problematiche circa la produzione del phablet di nuova generazione. I problemi in particolare sarebbero due, e riguarderebbero lo schermo e la batteria.


Quest'ultima non è una novità, è ormai noto lo sforzo che Cupertino ha profuso nel cercare di realizzare una batteria più sottile di capacità sufficiente. La novità riguarda la tecnologia in-cell touch: sempre per ridurre lo spessore del telefono, Apple ha dovuto ripensare schermo e strato touch, praticamente fondendoli insieme, e l'attesa dovrebbe essere dovuta proprio ai ritardi nell'ottenimento dei certificati nei crash test del display.

Ciò detto, è possibile che l'uscita di iPhone 6 da 5.5 pollici slitti ai primi mesi del 2015, o uscire in quantità limitate. Solo ieri vi avevamo parlato dell'analogo problema del Samsung Alpha; a quanto pare, almeno in questo caso, l'eterna battaglia fra le due case è finita in parità!