Icona RSS Icona-facebook Icona-twitter Follow Me on Pinterest Follow Me on Vimeo

11 settembre 2014

Apple Watch ecco lo SmartWatch targato Apple





Apple Watch, ha presentato all’ ultimo keynote il suo SmartWatch caratterizzato dalla
consueta cura costruttiva, con cassa rettangolare in leghe di acciaio inossidabile, dispaly OLED e vetro di protezione in vetro zaffiro.


I dati tecnici divulgati per ora non sono molti, si sa che Watch è privo di GPS integrato, dispone di un sensore biometrico per il battito cardiaco sul retro e che funziona con i dispositivi Apple, dall’iPhone 5 in poi, ai quali si collega tramite Bluetooth 4.0. 

La ricarica avviene mediante induzione, utilizzando un connettore simile al magsafe, ma nulla si sa di preciso su batteria e autonomia del dispositivo. Per quanto riguarda il processore si conosce solo il nome; Apple S1. 



Watch utilizza una nuova interfaccia molto curata, che si controlla mediante un sensore e una piccola ghiera metallica rotonda, del tutto simile a quelle di un normale cronografo. Oltre alla funzione di orologio, Watch offre diverse altre possibilità di utilizzo, tra cui l’immancabile sezione fitness, con un app specifica dedicata al running che utilizza il sensore cardio di Watch e che per funzionare si appoggia al  GPS dell’iPhone. 

Tra le diverse funzionalità offerte da Apple Watch troviamo Siri, per l'assistenza vocale, Maps con navigazione turn-by-turn, messaggistica con testi preimpostati e dettatura vocale, accesso al mondo social con Twitter e Facebook. Watch supporterà anche il nuovo sistema Pay di Apple. 



Watch sarà disponibile nel 2015 in tre differenti versioni: Watch, Watch Sport e Watch Edition, ciascuna in due differenti dimensioni 38 e 42 mm (uomo/donna), a cui si aggiungono infinite possibilità di personalizzazione scegliendo tra 6 differenti tipi di cinturino